[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 75 risultati.
26/01/2021
Comunicazione seduta del 27.01.2021 ore 9.30
Si informa chi intendesse partecipare alla prima seduta pubblica della procedura aperta di cui all'oggetto che, a causa dell'emergenza sanitaria in corso, la seduta si svolgerà in videoconferenza tramite l'applicazione TeamLink: https://m.teamlink.co/7418543594 A fini organizzativi si richiede di comunicare entro domani 27/01 alle ore 9.00, tramite il Portale ovvero via pec all'indirizzo acquisticomge@postecert.it, nominativi e numeri telefonici delle persone che assisteranno alla seduta, allegando altresì i relativi documenti di identità e le eventuali deleghe.
G00432 ( Gara )
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LA CONCLUSIONE DI DUE ACCORDI QUADRO REGOLAMENTANTI LA FORNITURA DI AUTOCARRI ALLESTITI CON ATTREZZATURA SCARRABILE APPARTENENTI ALLA CATEGORIA AZIENDALE "GANCI" E COMPATTATORI SCARRABILI ELETTRICI MONOPALA PER L'ESECUZIONE DI SERVIZI AMBIENTALI, PER CONTO DI AMIU GENOVA S.P.A.
25/01/2021
Rinvio seduta pubblica del 26.01.2021
Buonasera, si comunica che la seduta pubblica inerente la procedura di apertura della Busta telematica B Offerta economica prevista per il giorno 26 gennaio 2021 alle ore 9,30 non si terrà. Seguiranno successive comunicazioni in ordine alla indicazione della nuova data. Cordiali saluti
G00350 ( Gara )
AUTORIZZAZIONE AD ESPERIRE UNA GARA MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA TELEMATICA, AI SENSI DEGLI ARTT. 58, 63, 164 E 95 DEL D.LGS 50/2016, PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN AVVISO, PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DI N. 277 IMPIANTI PUBBLICITARI DI PROPRIET COMUNALE E DELLA RELATIVA AREA DI INSTALLAZIONE, DA ASSEGNARSI SINGOLARMENTE, PER L'EFFETTUAZIONE DI AFFISSIONI DIRETTE NUMERO GARA ANAC 7946278.
25/01/2021
Importo a base di gara e costo manodopera
Si comunica quanto segue importo manodopera corretto - euro 390.490,23 (35,88 %) importo complessivo dell'appalto - euro 1.248.218,19 dott. Fabio Adriano Cancellaro
G00434 ( Gara )
Corso Torino 11: interventi per trasferimento uffici Municipio 8 e adeguamento norme prevenzione incendi edificio
22/01/2021
R: CHIARIMENTO SU SISTEMA INFORMATICO IN OFFERTA TECNICA
DOMANDA: In riferimento al criterio di valutazione B.3 SERVIZI MUSEALI CAPITOLATO SPECIALE N. 2, ed in particolare al dettame contenuto nel punto 5. dell'art. 3.2 del Capitolato Speciale n.2, si richiedono tutti i dettagli tecnico/funzionali (architetture, specifiche, etc) per poter analizzare "il sistema in dotazione agli altri Musei Civici", al fine di comprendere ed eventualmente individuare e valutare le interfacce hw/sw necessarie al corretto espletamento del servizio di biglietteria. - RISPOSTA: Il sistema di bigliettazione attualmente in uso è gestito dalla società T.O.S.C. TicketOne Sistemi culturali e si avvale di un software di proprietà della società che viene installato su normali personal computer con SO windows in dotazione presso le biglietterie dei civici musei. Per l'emissione dei titoli di accesso, ai personal computer sono collegate stampanti termiche BOCA System che stampano i dettagli dei vari biglietti su modelli prestampati. Il software e le stampanti vengono fornite dal Comune di Genova. Oltre all'acquisto del biglietto cartaceo in loco, è attivo il servizio di bigliettazione on-line Genova City pass gestito da Liguria Digitale. I biglietti emessi on-line riportano un codice a barre tracciabile tramite smartphone o altro device analogo, pistola ottica o tappetino magnetico e si avvale di un software disponibile on-line da qualunque pc e accessibile tramite credenziali personalizzate (comunicate da Liguria Digitale ai gestori). I device per la lettura del codice a barre vengono forniti dal Comune di Genova. Sarà operativa a breve una nuova piattaforma di gestione della biglietteria on line integrata e in dialogo con il servizio Genova City Pass di Liguria Digitale. Alla luce di quanto sopra descritto, al soggetto gestore sarà quindi richiesto solo di dotare la biglietteria del Galata Museo del Mare di uno o più computer e della relativa connessione internet. L'infrastruttura per la connessione dei PC in rete (cablaggio) è già presente. IL RUP Dott. Pierangelo Campodonico
G00428 ( Gara )
Procedura Aperta per l'affidamento in concessione dei servizi relativi alla gestione del Galata Museo del Mare, alla promozione e comunicazione del Mu.MA - Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni ed alla promozione dei Civici Musei di Genova
21/01/2021
PARTECIPAZIOEN A SEDUTA PUBBLICA DEL 21 GENNAIO 2021 ORE 9:30
Per poter partecipare in video connessione alla seduta il numero teamlink è il seguente: 7856962931
G00423 ( Gara )
Interventi urgenti non programmabili su tombinature, argini, ponti e briglie di civica proprietà, ubicati su tutto il territorio comunale, anni 2020-2021-2022.
20/01/2021
R: Autocertificazione presa visione doc. fotografica luoghi
Sarà resa dai concorrenti autocertificazione attestante la presa visione della documentazione fotografica, ma non è allegato specifico modulo sul portale.
G00438 ( Gara )
P.O.N. LEGALITA' 2014-2020 - Asse 7: Casa della solidarietà(Massoero),Via del Molo 13: Fase 1: facciate e tetto - Fase 2: sistemazioni interne 2°, 3° e 4° piano
20/01/2021
R: Richiesta Chiarimento
Non sono richiesti né pagamento ANAC né cauzione provvisoria
G00438 ( Gara )
P.O.N. LEGALITA' 2014-2020 - Asse 7: Casa della solidarietà(Massoero),Via del Molo 13: Fase 1: facciate e tetto - Fase 2: sistemazioni interne 2°, 3° e 4° piano
20/01/2021
COMUNICAZIONE SVOLGIMENTO PRIMA SEDUTA PUBBLICA 21/01/2021
Si informa chi intendesse partecipare alla prima seduta pubblica della procedura aperta di cui all'oggetto che, a causa dell'emergenza sanitaria in corso, la seduta si svolgerà in videoconferenza tramite l'applicazione TeamLink: https://m.teamlink.co/2634871798 A fini organizzativi si richiede di comunicare entro domani 21/01 alle ore 9.00, tramite il Portale ovvero via pec all'indirizzo acquisticomge@postecert.it, nominativi e numeri telefonici delle persone che assisteranno alla seduta, allegando altresì i relativi documenti di identità e le eventuali deleghe.
G00429 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN APPALTO DEGLI INTERVENTI DI AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO DEGLI IMPIANTI SEMAFORICI
20/01/2021
R: RICHIESTA CHIARIMENTI LOTTO 1
DOMANDA: 1. il telaio deve essere equipaggiato con gancio traino e deve anche avere massa rimorchiabile? 2. è richiesto il doppio dispositivo di bloccaggio cassone? 3. è richiesta idoneità del veicolo e dell'allestimento per il trasporto di merci ADR? RISPOSTA: 1. Le caratteristiche minime del telaio sono specificate ALLEGATO TECNICO 1 - LOTTO 1 del Capitolato. Non è specificatamente richiesto il gancio traino con relativa massa rimorchiabile. 2. Viene richiesto il sistema di bloccaggio del carico nella corretta posizione di trasferimento. La dotazione di doppi ganci, può essere accettata, ma non è prescrizione minima. 3. Non è previsto che il veicolo sia rispondente alla normativa ADR. Il RUP Luca Paradisi
G00432 ( Gara )
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LA CONCLUSIONE DI DUE ACCORDI QUADRO REGOLAMENTANTI LA FORNITURA DI AUTOCARRI ALLESTITI CON ATTREZZATURA SCARRABILE APPARTENENTI ALLA CATEGORIA AZIENDALE "GANCI" E COMPATTATORI SCARRABILI ELETTRICI MONOPALA PER L'ESECUZIONE DI SERVIZI AMBIENTALI, PER CONTO DI AMIU GENOVA S.P.A.
20/01/2021
R: RICHIESTA CHIARIMENTI
DOMANDA: siamo a richiedere i seguenti chiarimenti in merito al LOTTO NR. 2. 1. Con la tipologia di chiusura della tramoggia descritta nell'allegato tecnico 2 lotto 2, avente un forma ad L che chiude contemporaneamente tutte le bocche di carico della tramoggia, confermate l'assenza dei cancelletti anteriori? 2. Per il sistema di chiusura della tramoggia di carico e del convogliatore fisso prevedete una movimentazione di tipo manuale (es. attuatori oleodinamici comandati da una pompa manuale oppure ammortizzatori pneumatici) o di tipo oleodinamica, tramite attuatori oleodinamici comandati direttamente da quadro elettrico? 3. Il nostro impianto oleodinamico prevede una postazione di comando laterale in prossimità del portellone di scarico realizzata per mezzo di un comando a due mani ad azione mantenuta (necessario per la sicurezza dell'operatore) costituito da una coppia di distributori normalmente chiusi con ritorno a molla in posizione di riposo. Tramite questi distributori è possibile comandare sia l'apertura del portellone che la movimentazione dei componenti compattanti, che fungono in fase di scarico da elementi di espulsione del rifiuto. Questa soluzione è per Voi accettabile? O prevedete di comandare il compattatore direttamente da motrice tramite i distributori già presenti? - RISPOSTA: 1. Il capitolato speciale di appalto prevede un sistema di chiusura della tramoggia di carico realizzato in modo da impedire l'introduzione di rifiuti all'interno del vano di carico, compresa la parte del convogliatore, durante i periodi in cui il compattatore non è presidiato da personale addetto. La realizzazione di detto sistema è a discrezione dell'offerente. 2. L'azionamento del sistema di chiusura dovrà essere agevole e facilmente manovrabile. Il costruttore dovrà prevedere eventuali sistemi atti a facilitare la movimentazione. 3. Dovranno essere garantite le prescrizioni di capitolato: - portellone posteriore dotato di apertura idraulica azionabile tramite l'impianto idraulico dell'autocarro da trasporto e provvisto di guarnizione a tenuta stagna e ganci di bloccaggio. Deve inoltre essere previsto un sistema di blocco del movimento di discesa del portellone in caso di rottura delle tubazioni. La soluzione proposta, se supplementare a quanto previsto a capitolato, può essere accettata. Il RUP Luca Paradisi
G00432 ( Gara )
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LA CONCLUSIONE DI DUE ACCORDI QUADRO REGOLAMENTANTI LA FORNITURA DI AUTOCARRI ALLESTITI CON ATTREZZATURA SCARRABILE APPARTENENTI ALLA CATEGORIA AZIENDALE "GANCI" E COMPATTATORI SCARRABILI ELETTRICI MONOPALA PER L'ESECUZIONE DI SERVIZI AMBIENTALI, PER CONTO DI AMIU GENOVA S.P.A.

[ Torna all'inizio ]