fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 20 risultati.
18/04/2024
R: Richiesta chiarimenti - Sede operativa
DOMANDA: In riferimento ai REQUISITI DI PARTECIPAZIONE E/O CONDIZIONI DI ESECUZIONE, con la presente si chiede se, ai fini della partecipazione, sia obbligatorio possedere una sede operativa nel Comune di Genova alla data di presentazione delle offerte, oppure se possa essere valutato l'impegno a costituirne una in caso di aggiudicazione. - RISPOSTA: Trattasi di requisito di esecuzione, come indicato all'art. 9 del Disciplinare di Gara. Con la presentazione dell'offerta l'operatore economico si impegna ad avere almeno una sede operativa in Comune di Genova per lo svolgimento del servizio; (). IL RUP Giorgia OTTOLINI
G02455 (Gara)
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A CHIAMATA PRESSO IMMOBILI DI PROPRIETA O IN USO A QUALUNQUE TITOLO AL COMUNE DI GENOVA, MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO
18/04/2024
indicazione link collegamento da remoto per incontro pubblico
Il link per partecipare all'incontro pubblico del 22 c.m. ore 15 da remoto è: https://teams.microsoft.com/l/meetup-join/19%3ameeting_NzY3NzcwMTAtMzE2NC00ZTdmLWJlNmYtZWFmMTk0NmI1YWJk%40thread.v2/0?context=%7b%22Tid%22%3a%228487aafa-558a-42a2-9dc0-6d4919063503%22%2c%22Oid%22%3a%22ce40e9f4-a4ae-45bf-94b9-cc9de2e2e665%22%7d ID riunione: 318 292 446 54 Passcode: WsWYBa
A00004 (Avviso)
AVVISO PUBBLICO DI CONSULTAZIONE PRELIMINARE DI MERCATO EX ARTT. 77 E 78 DEL D.LGS. 36/2023 PER LAVVIO DI UNA O PI PROCEDURE DI GARA PER LAFFIDAMENTO DEI SERVIZI MUSEALI INTEGRATI PRESSO ALCUNI MUSEI CIVICI DEL COMUNE DI GENOVA
17/04/2024
R: RICHIESTA CHIARIMENTI CIG B0E902E8FD - DICHIARAZIONE DI EQUIVALENZA DELLE TUTELE economiche e normative
DOMANDA 1: Si chiedono chiarimenti in merito alla compilazione del modulo DICHIARAZIONE DI EQUIVALENZA DELLE TUTELE economiche e normative. I dati devono essere inseriti per tutti i dipendenti della ditta (operai - impiegati etc) oppure solo per quelli che parteciperanno solo fisicamente al lavoro (esempio magazziniere stoccaggio, piuttosto che autista smaltimento rifiuti, piuttosto che operai per eventuali bonifiche)? - RISPOSTA: Con riguardo alle tutele normative si deve far riferimento al CCNL nel suo complesso, per le tutele economiche è accettabile concentrarsi su impiegati e operai addetti all'appalto. - DOMANDA 2: Se si subappalta una parte del lavoro, la ditta a cui si subappalta una porzione del servizio, deve avere lo stesso CCNL di chi gli ha subappaltato il lavoro? - RISPOSTA: Sì, è tenuta ad applicare lo stesso CCNL di chi gli ha subappaltato il lavoro, che deve essere quello indicato nel disciplinare o equivalente. - DOMANDA 3: Quando si parla di retribuzione annuale globale per quanto riguarda il contratto degli edili, non esiste un fisso perché varia in base ai turni fatti, va bene lo stesso? - RISPOSTA: Si richiede di presentare una stima in base alle turnazioni che si prevedono per l'appalto. - DOMANDA 4: Dobbiamo fare riferimento all'anno in corso o all'anno precedente? - RISPOSTA: All'anno in corso.
G02387 (Gara)
PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI AVVIO A RECUPERO E IN ESTREMA NECESSITA' A SMALTIMENTO DI RIFIUTI IDENTIFICABILI IN BASE AL PROCESSO PRODUTTIVO CON CER DAL CODICE 17 PRESSO IMPIANTI DEBITAMENTE AUTORIZZATI, COMPRENSIVO DI CARATTERIZZAZIONE ANALITICA E TRASPORTO ATTRAVERSO LA FORMULA DELLACCORDO QUADRO, PER CONTO DI A.S.TER. S.P.A.
17/04/2024
R: chiarimento sede nel Comune di Genova
DOMANDA: Visto che il criterio tecnico A.1.3 Numero di Strutture operative in loco messe a disposizione per lo svolgimento del servizio, oltre a quella obbligatoria di cui all'art. 9 del Disciplinare di gara premia il numero di sedi operative che il concorrente può vantare nel Comune di Genova, siamo a chiedere conferma che la sede nel Comune di Genova indicata invece come requisito di partecipazione e/o condizione di esecuzione all'art. 9 del Disciplinare, sia da intendersi quale sede legale dell'impresa. - RISPOSTA: Non confermiamo. Il Disciplinare all'art. 9 "requisiti di partecipazione e/o condizioni di esecuzione" richiede almeno una sede operativa in Comune di Genova per lo svolgimento del servizio. Il criterio tecnico A.1.3 recita "Numero di Strutture operative in loco messe a disposizione per lo svolgimento del servizio, oltre a quella prevista al punto 9 del Disciplinare", quindi ai fini della valutazione dell'offerta tecnica vanno indicate le sedi operative ulteriori alla sede operativa che l'operatore deve mettere a disposizione quale requisito per lo svolgimento del servizio. IL RUP Giorgia OTTOLINI
G02455 (Gara)
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A CHIAMATA PRESSO IMMOBILI DI PROPRIETA O IN USO A QUALUNQUE TITOLO AL COMUNE DI GENOVA, MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO
16/04/2024
pubblicazione documenti integrativi
Si comunica che nel portale dedicato, la documentazione di gara è stata integrata con i seguenti documenti scaricabili mediante link: - Provvedimento Autorizzatorio Unico Regionale (PAUR) n. 6038/2022, relativo al progetto definitivo: Intervento di adeguamento del collegamento Bivio Fegino-Parco Rugna/Bettolo Via Campasso Genova (GE); - Masterplan per la realizzazione del Progetto di riqualificazione e rigenerazione urbana per Genova progetto integrato di riqualificazione e rigenerazione urbana delle aree del Comune di Genova interessate dal progetto ferroviario Potenziamento Genova - Campasso nellambito del Progetto Unico Terzo Valico Dei Giovi Nodo Di Genova, approvato con D.G.C. n. 116/2023.
G02529 (Gara)
Genova Campasso: progetto integrato di riqualificazione e rigenerazione urbana delle aree interessate dal progetto ferroviario "potenziamento Genova - Campasso" §
16/04/2024
R: chiarimento manodopera
DOMANDA: In relazione a quanto indicato all'art. 17, pag. 32 del Disciplinare di gara, nonché da quanto previsto all'art. 41 comma 14 del Codice degli Appalti, si chiede conferma che possa essere indicato un importo della manodopera inferiore a quello indicato nel Disciplinare alla luce di una più efficiente organizzazione aziendale e/o da sgravi contributivi che permettono di poter disporre di costi orari della manodopera a carico azienda inferiori rispetto a quelli riportati nelle Tabelle Ministeriali, fermo restando il pieno rispetto dei livelli salariali previsti dal CCNL. - RISPOSTA: Si conferma. IL RUP Giorgia OTTOLINI
G02455 (Gara)
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A CHIAMATA PRESSO IMMOBILI DI PROPRIETA O IN USO A QUALUNQUE TITOLO AL COMUNE DI GENOVA, MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO
15/04/2024
SPESE CONTRATTUALI
Si precisa che le spese contrattuali sono stimate in via di massima in: euro 730,00 per il lotto 1; euro 780,00 per il lotto 2 ed euro 1.540,00 per il lotto 3
G02464 (Gara)
GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LAGGIUDICAZIONE DI UN ACCORDO QUADRO IN TRE LOTTI RELATIVO AL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E RIPARAZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DELLE PARTI MECCANICHE DEI VEICOLI COSTITUENTI IL PARCO MEZZI DI PROPRIETA' E IN USO AL COMUNE DI GENOVA ED A GENOVA PARCHEGGI S.P.A.
15/04/2024
R: Richiesta di chiarimento
DOMANDA: In relazione all'art. 18.3 del Disciplinare METODO DI ATTRIBUZIONE DEL COEFFICIENTE PER IL CALCOLO DEL PUNTEGGIO DELL'OFFERTA ECONOMICA, si chiede di esplicitare la Formula bilineare, con cui verrà valutata l'offerta economica. - RISPOSTA: La formula bilineare con cui verrà valutata l'offerta economica, scelta tra quelle proposte dal bando tipo ANAC e riproposta definendo x pari a 0,90, è la seguente: {(C_i=X(A_i/A_soglia ) A_i minore o uguale A_soglia oppure C_i=X+(1-X)[((A_i-A_soglia ))/((A_max-A_soglia))] A_i>A_soglia, dove C_i = coefficiente attribuito al concorrente i-esimo; A_i = ribasso percentuale del concorrente i-esimo; A_soglia= media percentuale dei valori del ribasso percentuale offerto dai concorrenti X = 0,90; A_max = valore del ribasso più conveniente. IL RUP Giorgia OTTOLINI
G02455 (Gara)
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A CHIAMATA PRESSO IMMOBILI DI PROPRIETA O IN USO A QUALUNQUE TITOLO AL COMUNE DI GENOVA, MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO
15/04/2024
R: chiarimento punteggio progetto tecnico
DOMANDA: In relazione al criterio tecnico B.2.1, se un concorrente offre una percentuale pari al 95 %, che punteggio gli viene assegnato? - RISPOSTA: In relazione al criterio tecnico B.2.1, se un concorrente offre una percentuale pari al 95 %, gli verranno attribuiti 3 punti. Si precisa che verranno attribuiti: punti 4 in caso di percentuale pari a 100; punti 3 per percentuale da 90% a 99%; punti 2 per percentuale da 70% a 89%; una percentuale inferiore al 70% non dà diritto ad alcun punto. IL RUP Giorgia OTTOLINI
G02455 (Gara)
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A CHIAMATA PRESSO IMMOBILI DI PROPRIETA O IN USO A QUALUNQUE TITOLO AL COMUNE DI GENOVA, MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO
15/04/2024
R: Richiesta di chiarimento
DOMANDA: si chiede in relazione al criterio tecnico A.1.6 Numero complessivo di ore annue che verranno erogate al personale dedicato all'appalto, per la formazione obbligatoria sul D.lgs.81/2008 e sui CAM, oltre il numero di ore obbligatorie (cfr. art. 6 del Capitolato), confermate che la frase per la formazione obbligatoria sul D.lgs.81/2008 e sui CAM si tratti di un refuso e che il criterio corrisponda a come riportato nella Scheda Offerta Tecnica dei criteri Quantitativi e Tabellari Numero complessivo di ore annue che intende erogare al personale dedicato all'appalto, per la formazione in aula o via web (non on job) oltre alle ore di formazione obbligatoria sul D.Lgs.81/2008 e sui CAM (cfr. art. 6 del Capitolato). - RISPOSTA: in relazione al criterio tecnico A.1.6 il concorrente dovrà indicare il numero complessivo di ore annue di formazione che erogherà al personale dedicato all'appalto detratte le ore di formazione obbligatoria sul D.Lgs.81/2008 e sui CAM. IL RUP Giorgia OTTOLINI
G02455 (Gara)
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE A CHIAMATA PRESSO IMMOBILI DI PROPRIETA O IN USO A QUALUNQUE TITOLO AL COMUNE DI GENOVA, MEDIANTE ACCORDO QUADRO CON UN SOLO OPERATORE ECONOMICO

[ Torna all'inizio ]