fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 22/02/2024

Sezione Stazione appaltante

Comune di Genova
MALAGAMBA ELISA
SGROMO GIUSEPPE

Sezione Dati generali

PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DI UN ACCORDO QUADRO DA CONCLUDERSI CON PIU OPERATORI ECONOMICI PER IL SERVIZIO DI ACCOGLIENZA INTEGRATA DI PERSONE ADULTE E NUCLEI FAMIGLIARI BENEFICIARI DEL PROGETTO SAI CATEGORIA ORDINARI - CIG : A02E164467 - CUP : B31H22000190001
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
16.017.660,00 €
19.221.192,00 €
29/11/2023
28/12/2023 entro le 12:00
18/12/2023
22/12/2023
G01840
In aggiudicazione

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta tecnica
  • Progetto di gestione tecnica dei servizi offerti e la carta dei servizi
  • in caso di avvalimento premiale, contratto di avvalimento
  • Curriculum vitae del Coordinatore e delle altre figure professionali
  • progetto di assorbimento atto ad illustrare le concrete modalità di applicazione della clausola social
  • Per gli operatori con più di 50 dipendenti, rapporto sulla situazione del personale/attestazione pari opportunità
  • eventuale certificazione della parità di genere
  • rapporto tra il personale complessivamente impiegato e le categorie di lavoratori svantaggiati
  • dichiarazione riservatezza e copia oscurata

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 28/12/2023
    AVVISO PRIMA SEDUTA PUBBLICA - alle ore 14 di oggi - Si informa che la seduta si svolgerà in videoconferenza tramite l'applicazione Microsoft Teams: ID riunione: 323 006 456 457 Pass code : zh9Nw9
  • Pubblicato il 18/12/2023
    R: Richiesta precisazioni per la compilazione della domanda di partecipazione - - DOMANDA: si chiede se al punto "indicazione dei dati e dei documenti relativi ai requisiti speciali di partecipazione, di cui all'articolo 100 del codice, contenuti nel fascicolo virtuale:" siamo a chiedere precisazioni su cosa riportare di seguito, in quanto i dati sono già completamente caricati ed esplicitati sul FVOE presente sul portale ANAC. Chiediamo se potete ritenere sufficiente il riferimento al link di ANAC o se invece richiedete una elencazione di tutti i documenti presenti sul fascicolo. Nel caso venga richiesta la ripetizione del dato, viene ammesso un allegato? - RISPOSTA: E' sufficiente il riferimento al link di ANAC.
  • Pubblicato il 18/12/2023
    R: Richiesta chiarimenti per compilazione DGUE - DOMANDA: a pagina 12 del DGUE viene richiesta la seguente dichiarazione: "Influenza indebita nel processo decisionale, vantaggi indebiti derivanti da informazioni riservate. L'operatore economico può confermare che non si è reso gravemente colpevole di false dichiarazioni nel fornire le informazioni richieste per verificare l'assenza di motivi di esclusione o il rispetto dei criteri di selezione ......? In caso affermativo fornire informazioni dettagliate" - La richiesta di fornire informazioni dettagliate in caso di risposta affermativa a che tipo di informazioni si riferisce? -RISPOSTA: Il punto a pag. 12 del DGUE, rispetto al quale è richiesto il chiarimento, utilizza la dicitura in caso affermativo fornire informazioni dettagliate, intendendo che le informazioni dettagliate devono essere fornite solo nel caso in cui l'operatore si sia reso gravemente colpevole delle condotte ivi indicate, tra le quali anche le false dichiarazioni di cui all'art. 94 e il tentativo di influenzare le decisioni della stazione appaltante di cui all'art. 98 del D.Lgs. 36/2023. Per informazioni dettagliate si intendono memorie o relazioni, anche provenienti dall'operatore, corredate da idonea documentazione quali sentenze, estratti di sentenze, provvedimenti, verbali, che permettano al RUP la valutazione della fattispecie. Diversamente, nel caso in cui l'operatore possa confermare di non essersi reso gravemente colpevole delle fattispecie indicate nel punto in oggetto, non è necessario fornire alcun tipo di informazione ulteriore. Il RUP Dott.ssa Elisa Malagamba
  • Pubblicato il 07/12/2023
    R: Chiarimenti per compilazione modello DGUE - DOMANDA: In riferimento alla compilazione del modello DGUE siamo a sottoporvi i seguenti quesiti: 1) -Capacità economico finanziaria- alle voci fatturato generale e fatturato specifico si richiedono gli ultimi 3 esercizi, cosa si intende per: "Requisito minimo" "Descrizione dominio di business" "Codice CPV". 2) -Capacità tecniche professionali pag 17- cosa si intende per: "Numero minimo di referenze" "Referenza" "Descrizione referenza" "Confidenziale". 3) -La nostra attività è accoglienza immigrati, dobbiamo compilare solo la parte appalti di lavori? O anche la parte appalti servizi? -RISPOSTA: Il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE), per quanto attiene ai requisiti, va compilato esclusivamente nelle parti riferite ai requisiti indicati dalla stazione appaltante, e soprattutto non vanno compilate le parti che fanno riferimento a tipologie di appalto estranee alla gara in corso (in questo caso, trattandosi di appalto di servizi, sono sicuramente escluse le parti relative a lavori e forniture). Di seguito si risponde, punto per punto, alle richieste di chiarimento avanzate: 1) - Requisito minimo - si intende il fatturato globale maturato nel triennio precedente, almeno pari al 5% della base di gara, IVA esclusa (rif. pag. 13 lett. B Disciplinare). Il Disciplinare richiede solo il fatturato globale dei 3 anni precedenti a quello della gara, perciò va compilato solo il riquadro Fatturato annuo generale a pag.16 del DGUE. -Descrizione dominio di business- Non è richiesto. -Codice CPV- Non è richiesto. 2) - Numero minimo di referenze- Non è richiesto nel Disciplinare, diversamente è previsto un importo minimo relativo all'esecuzione negli ultimi tre anni di servizi analoghi a quelli della presente procedura (sociali, accoglienza, mediazione, educativi); l'importo minimo deve essere pari al 5% della base di gara (rif. Pag. 13 lett. C Disciplinare). - Referenza- L'attività svolta in precedenza per committenti pubblici o privati, relativamente a servizi analoghi come richiesti nel Disciplinare. - Descrizione referenza - La descrizione delle singole attività svolte per committente pubblico o privato negli ultimi tre anni. -Confidenziale- Se il servizio/i servizi svolti in precedenza sono coperti da obbligo di segretezza per disposizioni di legge o in presenza di accordi di riservatezza (es. NDA). 3) - Ciò che fa riferimento ai lavori (inteso come lavori pubblici, quindi edilizia) non va compilato; invece, trattandosi di un appalto di servizi, va compilato il relativo riquadro "Per gli appalti servizi: prestazione di servizi del tipo specificato" alle pagg. 18-19 del DGUE. Il RUP Dott.ssa E. Malagamba
  • Pubblicato il 06/12/2023
    R: Offerta Tecnica - DOMANDA: Buongiorno, si riscontra dalla documentazione di Gara che in merito all'Offerta Tecnica non è presente tra gli allegati lo schema di compilazione del "Progetto di Gestione Tecnica dei Servizi Offerti", altresì non ci sono indicazioni in merito al carattere di utilizzare e il numero di pagine e/o parole. Se le suddette informazioni sono presenti all'interno del portale non è ammesso accedere a tale pagina senza aver prima compilato le pregresse. Restando in attesa di riscontro si porgono distinti saluti. Un'Altra Storia Società Cooperativa Sociale -RISPOSTA: Non è previsto tra gli allegati lo schema di compilazione del "Progetto di Gestione Tecnica dei Servizi Offerti". Il Progetto di Gestione Tecnica dei Servizi Offerti dovrà essere in ogni caso redatto secondo quanto previsto ex art. 16 del Disciplinare di Gara. In merito al carattere da utilizzare e il numero di pagine e/o parole, si ribadisce quanto previsto ex art. 13 Disciplinare di Gara, ovvero "...Ogni operatore economico per la presentazione dell'offerta ha a disposizione una capacità pari alla dimensione massima di 15 MB per singolo file e 300 MB complessivi...". Ad ogni modo come indicazione per la redazione del Progetto di Gestione Tecnica dei Servizi Offerti si suggerisce un numero massimo di 20 pagine. Il RUP: Dott.ssa E. Malagamba

[ Torna all'inizio ]